10 Maggio 2019

Icona e JD svelano un progetto di co-branding all’auto Shanghai 2019

Shanghai, 16 aprile 2019 – ICONA Design Group ha presentato oggi la prima mondiale di un innovativo
veicolo di trasporto in co-branding con JD (NASDAQ: JD), una delle più grandi aziende di e-commerce della
Cina. Questo progetto segna un traguardo nella crescita della giovane società di design italiana che ha
partecipato a tutti gli Auto Shanghai dalla sua fondazione nel 2010.
ICONA partecipa all’Auto Shanghai con tre realizzazioni:

La prima mondiale di un veicolo logistico autonomo e completamente nuovo, dedicato al trasporto
di merci.

Lo Space-pod, un piccolo robot autonomo, progettato da ICONA per la piattaforma di e-commerce
Meituan (HKG: 3690), leader cinese fra le società di servizi. Presentato per la prima volta al CES di
Las Vegas nel gennaio 2019, fa ora il suo debutto sul fronte orientale.

La ICONA Nucleus, mostrata per la prima volta nella città più avanzata e in più rapida crescita del
mondo, sorprenderà e ispirerà esperti e appassionati come già accaduto a Ginevra, Pechino, Los
Angeles, Parigi e Montecarlo.

Teresio Gigi Gaudio, Presidente & AD di ICONA Design, afferma: “ICONA collabora con aziende innovative e
in rapida crescita che reinventano la nostra esperienza quotidiana nella consegna e nel trasporto dei beni di
consumo. La ICONA Nucleus, lo Space-pod per Meituan e il terzo veicolo per JD sono tre aspetti dello stesso
approccio rivoluzionario alla mobilità urbana e al trasporto di persone e merci.”
Il JinDong (JD) Autonomous Logistic Vehicle è un prototipo funzionante. Samuel Chuffart, VP & Global
Design Director di ICONA, afferma: “Questo veicolo, disegnato da ICONA e realizzato con Chery e altri
partner per JD, è adibito al lavoro all’interno degli spazi di JD, con la funzione di coprire la distanza dai
magazzini alle stazioni di consegna e ai robot di consegna terminali. Il design è accessibile, non
intimidatorio. Il suo aspetto comunica sobriamente, rivolgendosi all’esterno anziché in avanti: l’intenzione è
consentire un approccio immediato e intuitivo per l’utente e per le persone vicine al veicolo. Le superfici
aerodinamiche e la solida silhouette a doppia faccia sottolineano la piena versatilità di questo veicolo, così
semplice nel suo aspetto e così ricco nelle sue prestazioni.”
In futuro un veicolo come questo potrebbe essere utilizzato nei campus, nei parchi industriali e in altre aree
private e pubbliche controllate, e potenzialmente anche (dopo domani) su strade pubbliche, a partire dalle
strade con corsie dedicate.

Da Ginevra 2018, il progetto di punta di ICONA è stato l’acclamata Icona Nucleus. “È un concept car”,
commenta Chuffart, “che incarna la visione di ICONA per la mobilità del domani, anticipando la ridefinizione
dell’architettura automobilistica con una tecnologia di guida completamente autonoma su una piattaforma
elettrica alimentata a idrogeno.”
ICONA Nucleus ha ricevuto due riconoscimenti di Winner dalla giuria del German Design Award 2019 (per le
categorie: Autovetture e Design universale) e ha ispirato molti altri concept car futuristici già presentati al
mercato.
Con questi altri due veicoli a guida autonoma, ICONA rafforza i suoi legami con la mobilità del futuro,
guardando oltre il trasporto tradizionale delle persone e aprendo la sua ricerca progettuale a nuove
dimensioni. “I nostri tre studi a Torino, Shanghai e Los Angeles” afferma Gaudio “stanno spingendo al limite
i confini dell’innovazione, con benefici tangibili per tutti i nostri clienti.”