Fuselage

Fondata all’inizio del 2010, Icona Shanghai raccoglie insieme le migliori esperienze europee del settore dell’automobile nel design, nell’ingegneria, nella modellistica e nella prototipazione a vantaggio dei suoi clienti in Cina e in Asia.

Creata in risposta alla domanda crescente di progetti di alta qualità proveniente dal settore dell’automobile cinese, Icona Shanghai è unica fra gli studi di design europei. L’intero team, e non solo il reparto commerciale, è situato in modo permanente in Cina nel cuore del distretto Pudong di Shanghai, vicino a suoi clienti.

Attraverso la partnership con i leader dei settori Tecnocad Progetti and Cecomp situati a Torino, Icona Shanghai gode di più di trent’anni di esperienza e offre una gamma completa di servizi per lo sviluppo del veicolo, includendo stile, ingegneria, manifattura dei modelli di design e prototipi.

Ad Auto Shanghai 2011 Icona introduce 2 nuovi veicoli, entrambi basati su un gruppo di propulsione elettrica:

Fuselage, una concept show car

TTW, un Personal Mobility Vehicle

 

Fuselage

Per Auto Shanghai 2011 Icona rivela la Fuselage, un concept study dove l’eleganza e il glamour si combinano con la tecnologia avanzata.

Disegnata da Samuel Chuffart, Direttore del Design di Icona Shanghai, assieme al suo team di design, Fuselage è stata progettata da Tecnocad Progetti e realizzata da Cecomp, le due aziende partner fondatrici di Icona Shanghai.

Il veicolo è un concreto esempio di competenze, conoscenze e capacità che Icona Shanghai e le sue aziende fondatrici possono offrire ai propri clienti.

Lo stile

Il mondo sta cambiando e quindi anche le automobili. La sostenibilità guida la riconsiderazione di tutti gli aspetti degli stili di vita e le “green cars” sono adesso le meraviglie della tecnologia. La produzione tecnologica di massa sta modellando il trasporto personale in un design che è sempre più accessibile – ancora potenzialmente meno memorabile.

“Passione e aerodinamica” ha guidato lo sviluppo della ICONA Fuselage.

Avendo a cuore il bisogno di creare un’auto sostenibile, ICONA ha combinato l’efficienza di una resistenza aerodinamica ridotta attraverso la sua forma affusolata con un flusso d’aria controllato e una superficie frontale ridotta. Ciononostante, la Fuselage è una spaziosa quattro-posti elettrica con un design sinuoso ed emozionante, che porta alla berlina di domani l’emozione di una vera GT. La Fuselage dimostra come una berlina quattro-posti può evolversi in un profilo elegante e sportivo evocando al primo sguardo la velocità e lo scorrere del vento che soffia sulla fusoliera di un aereo.

L’attenzione all’aerodinamica è accattivante: il profilo basso, la sezione frontale ridotta e diversi dispositivi permettono un’efficienza ottimizzata, con un Cd di 0.26 come misurato durante il suo sviluppo digitale in CFD (Computational Fluid Dynamics) e successivamente nella galleria del vento.

Un’unica grande porta ad ala di gabbiano e l’assenza del montante assicurano un accesso agevole ai passeggeri. Con un’altezza di 1307 mm, la Fuselage non può certo essere considerata un’auto sportiva con compromessi; è invece un ragionato equilibrio tra l’ergonomia e la riduzione nel profilo complessivo per massimizzare l’efficienza.

 

Con un interasse di 2870 cm, i passeggeri della Fuselage possono godere di un ampio spazio per le gambe. Il guadagno di spazio orizzontale non compromette l’efficienza aerodinamica del veicolo e il profilo allungato dell’auto ricorda una fusoliera di un aereo.

 

L’ispirazione derivata dagli aerei non finisce qui. All’interno, il cruscotto sospeso e la console centrale sono ispirati al design affusolato ma sofisticato dei jet. Nella parte inferiore, il lungo tratto bianco orizzontale comprende le linee ondulate che ricordano i giardini Feng shui. La parte superiore – con un contrastante marrone scuro color espresso – si sposta verso un linguaggio più aeronautico, enfatizzando la sofisticatezza di forme funzionali mantenendo la loro semplicità. Il design dei sedili e dei pannelli della porta esprime lo stesso equilibrio del design esterno, unendo un flusso di forme allungate con emozionanti grafiche dinamiche. Il display di guida fornisce la direzione di marcia al centro insieme ad altre informazioni (riguardanti principalmente la velocità e l’autonomia) su entrambi i lati. Indicazioni, radio, climatizzazione e lo stato del veicolo sono accessibili dal touch screen sulla console centrale contenente anche il tasto di avviamento a riconoscimento di impronte digitali, evitando l’uso delle chiavi. Le telecamere che integrano le antenne radio e GPS su entrambi i lati dell’auto forniscono un’immagine al centro del cruscotto. Ciò permette una visuale posteriore completa senza punti ciechi, mantenendo una resistenza aerodinamica minima.

 

La Icona Fuselage risponde alla domanda: “come può un’automobile essere allo stesso tempo “green” e bellissima?”

 

La tecnologia

 

Offrendosi come un concept ZEV (Zero Emission Vehicle) completamente elettrico, Fuselage è mossa da quattro motori sotto assiali. Un AKU (Actuation Traction Unit) garantisce il funzionamento di entrambi i motori e la gestione intelligente delle batterie ad alto voltaggio. La fornitura di energia per i motori, le scatole del cambio ad alte prestazioni e tutti i sistemi elettronici sono controllati elettronicamente.

 

In modalità completamente elettrica, con una potenza totale di 100kW, la Fuselage può raggiungere una velocità di 200 km/h, da 0 a 100 km/h in 4.5 secondi e ha un’autonomia di 220 km con una carica completa. Il pacco batteria di 360 kg fornisce 15 kW/h e ha un voltaggio nominale di 380 Volt. Situato nel tunnel centrale sotto i sedili anteriori, il pacco contiene 105 celle e può essere caricato tramite un connettore SAE J1772, oltre che tramite i freni rigenerativi per il recupero dell’energia e due pannelli solari che forniscono sufficiente energia per le componenti elettriche degli interni. L’ EMU (Energy Management Unit) regola e invia il carico di energia appropriato alla giusta destinazione secondo i differenti bisogni del veicolo.

 

Un sistema di propulsione ibrido è disponibile come opzione, dato che è stato riservato uno spazio abbastanza ampio per integrare un range extender. Con il volume addizionale di un serbatoio di carburante e un motore di piccola cilindrata operante a una velocità bassa e stabile per caricare la batteria, questa opzione offre un modo efficiente di estendere l’autonomia del veicolo.